Massimo Romagnoli


01/11/2019
Governo non eletto o Parlamento forse non più rappresentativo?

Periodicamente ritorna in Italia la polemica sul cosiddetto “Governo non eletto dai cittadini”. L’affermazione, di per sé demagogica, sembra essere facilmente smontabile da chi ha un minimo di conoscenza della Costituzione. Eppure rivela qualcosa di più profondo, che non va trascurato. Spesso si inveisce contro un fantomatico Governo non eletto quando invece il problema andrebbe ricercato nei deputati e nei senatori che, per una serie di motivi, potrebbero essere poco rappresentativi della volontà popolare. Premetto che non entrerò nello specifico di alcun caso italiano, passato o presente che sia, anche perché tra la dottrina astratta e l’applicazione concreta ci sono pure ragioni di opportunità politica.


Torna all'home page
Condividi su:
Facebook Google LinkedIn Pinterest Tumblr Twitter Whatsapp Whatsapp




Ultime Notizie:
29/07/2019
Lo strumento operativo di intervento del Fondo Nazionale è il Venture Capital, ovvero investimenti d... continua a leggere

22/06/2019
A Bruxelles sono oltre 10mila le organizzazione iscritte al registro dei gruppi di pressione e quell... continua a leggere

24/11/2018


28/02/2018


23/02/2018
Sabato 24 alle ore 10.00 il Presidente del Movimento delle Libertà Massimo Romagnoli parteciperà ad ... continua a leggere


Il tuo indirizzo email:
Partners | Contatti | Login