Massimo Romagnoli


30/09/2018
SPORTELLO EUROPA
PROGETTO PER L’APERTURA DI UNO “SPORTELLO Progresso APM Consulting SPRL”

Sulla base di un’attenta valutazione ed una costante osservazione di quelle che sono le tendenze evolutive della Comunità europea si è rilevata una notevole difficoltà in capo alle aziende ed agli enti locali nel programmare e conformare le loro attività̀ secondo gli orientamenti europei.
Al contempo, si è avuto modo di constatare l’accresciuta consapevolezza di imprenditori e Autorità̀ locali nel cercare di dotarsi delle professionalità̀ necessarie ad un razionale ed effettivo utilizzo delle risorse comunitarie.
Di qui la necessità di creare servizi specialistici atti a colmare il vuoto tra le Istituzioni comunitarie e le piccole e medie realtà locali che attualmente impedisce di cogliere o utilizzare al meglio le opportunità̀ disponibili.
GLI SPORTELLI SERVIZI
La creazione presso gli enti locali di sportelli servizi destinati alle imprese è una realtà già avviata in molti comuni, ma, nonostante ciò’, i servizi proposti in campo comunitario sono spesso carenti o poco utilizzati o tenuti a margine delle attività. In genere si limitano ad un supporto informativo che tra l’altro spesso non riesce a tenere il passo con le attività ed i programmi europei.
Gli enti locali hanno difficoltà a trovare competenze tecniche adeguate data la carenza interna di specialisti multilingue in questo settore che siano in grado di interagire con le Istituzioni europee ed in particolare presso la Commissione europee.

LO SPORTELLO SERVIZI EUROPEI
UN SERVIZIO INNOVATIVO

Lo sportello tradizionale é caratterizzato dallo svolgere le proprie attività in modo passivo (si aspetta che il cittadino o l’imprenditore venga allo sportello) per poter dare poi delle risposte.
Il problema è che non si possono ricevere buone domande senza avere una conoscenza diffusa dei meccanismi principali di finanziamento comunitari e senza poi affiancare i richiedenti nei loro futuri passi.
Di qui la necessità di colmare il vuoto tra le Istituzioni comunitarie e le piccole e medie con un servizio innovativo.

UN SERVIZIO ATTIVO
Lo sportello servizi europei si occuperà da un lato di promuovere la cultura comunitaria sul territorio coinvolgendo le realtà produttive in attività formative o informative col coinvolgimento degli attori comunitari (Deputati, Funzionari europei, Esperti di affari europei e del mondo delle Associazioni sempre a livello europeo)
In secondo luogo lo sportello servizi europei cercherà di raggruppare le realtà produttive più’ significative del territorio e si farà promotore di iniziative e progetti comunitari affiancando tali realtà in tutte le fasi operative e dando visibilità alle iniziative perché si sviluppi una maggiore sensibilità produttiva sui temi comunitari.
Lo sportello servizi europei permetterà alle realtà territoriali di affrontare il settore progettuale europeo con investimenti ridotti dei 2/3 rispetto a quelli necessari per l’avvio di una normale pratica progettuale comunitaria.
Inoltre potrà fornire un’assistenza tecnica in tutte le fasi progettuali: Valutazione, Elaborazione, Scrittura, Gestione budgetaria e contrattuale presso la Commissione europea, Rendicontazione.
Lo sportello servizi europei, attraverso la propria sede di rappresentanza di Bruxelles, permetterà alle migliori realtà consortili, associative ed imprenditoriali di essere rappresentate direttamente presso le Istituzioni comunitarie e di partecipare alle attività di maggiore interesse.
Lo sportello si occuperà della promozione di tali realtà e ne favorirà i contatti diretti con le istituzioni ed a livello internazionale.

COME OPERA LO SPORTELLO SERVIZI EUROPEI:
ATTIVITA’ SUL TERRITORIO

Lo sportello si prenderà cura di organizzare incontri, corsi, convegni atti ad accrescere la sensibilità del territorio circa le attività ed opportunità nate in seno all’Unione europea e si impegnerà a diffondere una corretta conoscenza delle politiche in corso presso le Istituzioni comunitarie.
Ogni volta richiesto, lo sportello promuoverà corsi formativi, a carattere generale o particolare, per i privati ed i funzionari pubblici, in particolare sugli argomenti di attualità in discussione presso le Istituzioni.

SERVIZI AL TERRITORIO
I servizi al territorio (realtà produttive o di spicco del territorio) vanno distinti in:
• Servizi gratuiti
• Servizi a pagamento o abbonamento
1) IL SERVIZIO GRATUITO CONSTA DI:
ausilio ed informazione alle imprese o ad altri soggetti pubblici o privati circa le opportunità comunitarie
assistenza tecnica nella fase di pre-valutazione dei progetti presentati presso i loro sportelli.
attività formativa per gli imprenditori e/o amministratori

2) IL SERVIZIO A PAGAMENTO CONSTA DI :
Fornire la domiciliazione del soggetto richiedente presso l’ufficio di rappresentanza a Bruxelles.
Assistenza completa in tutte le fasi di redazione, presentazione e monitoraggio dei progetti (scrittura dei formulari, contatti con la Commissione, presentazione del progetto, monitoraggio del progetto, ausilio nella gestione del progetto fino al termine dello stesso.
3. Attività di promozione presso le istituzioni e nel mercato belga dei soggetti richiedenti il servizio.
4. Ausilio nell’organizzazione di eventi promozionali in Italia e a Bruxelles.

COSTO DEI SERVIZI
I servizi, anche i più complessi, saranno messi a disposizione gratuitamente o a costi molto inferiori rispetto a quelli di mercato (circa 2/3 inferiori). Ciò sarà possibile attraverso un accordo specifico con Progresso APM Consulting sprl.

GESTIONE DELLA STRUTTURA
1. FASE DI AVVIO
La fase di avvio sarà finanziata dal Comune con uno stanziamento destinato all’apertura dello sportello locale e di quello di rappresentanza a Bruxelles tramite un accordo di collaborazione con Progresso APM Consulting sprl.
2. MANTENIMENTO DELLA STRUTTURA E DEI SERVIZI
La struttura nel suo complesso si avvarrà delle entrate derivanti da:
• Sostegno pubblico
• Servizi forniti a pagamento ed in abbonamento.
• Proventi derivanti da percentuali marginali derivanti dall’approvazione dei progetti.
N.B:
IPOTESI
Per permettere a chiunque di poter accedere a servizi di elevata competenza tecnica (ad esempio nella fase di redazione dei progetti), si potrebbe stabilire dei pagamenti rateali.
NOTA
Una delle maggiori remore nella presentazione dei progetti è causata dalla necessità di esborsi tra i 2 ed i 5mila euro per le attività tecnico - progettuali destinate al progetto senza alcuna garanzia circa l’esito del progetto.


ORGANIZZAZIONE DELLA STRUTTURA NEL SUO COMPLESSO e FUNZIONE DI PROGRESSO APM CONSULTING SPRL
Struttura:
o Uno sportello servizi presso il Comune di riferimento.
o Una sede di rappresentanza a Bruxelles dello sportello servizi presso il Comune di riferimento.

Organizzazione:
- Lo sportello presso il Comune sarà organizzato con personale proprio.
- Sarà stabilita una persona destinata a fare da intermediario tra i due sportelli (Responsabile Relazioni Istituzionali)
- Lo sportello di Bruxelles sarà gestito dal personale di Progresso APM Consulting sprl.

LA FUNZIONE DI Progresso
o Permettere alla struttura nel suo complesso di essere immediatamente operativa e dotata di tutte le competenze tecniche necessarie ad una elevata qualità dei futuri servizi.
o Fornire una sede di rappresentanza ufficiale a Bruxelles per lo sportello servizi attraverso la domiciliazione dello stesso presso gli uffici di Progresso APM Consulting sprl.
o Gestire la sede di rappresentanza di Bruxelles e partecipare alle attività di coordinamento con lo sportello locale e di supporto allo stesso.
o Fornire gratuitamente agli utenti del servizio dello sportello locale la fase di pre- valutazione dei progetti, per conto ed in nome dello sportello locale.
o Fornire ausilio e supporto tecnico allo sportello locale per le richieste alle quali esso non sia in grado di sopperire.
o Procedere alla formazione gratuita del personale destinato alla struttura organizzativa accogliendolo presso la propria sede per stage formativi.
o Lasciar accedere ad un servizio tecnico di alto livello chi vuole effettivamente presentare un progetto con dei costi ridotti dei 2/3 e fornendo il servizio a nome e per conto dello sportello locale.


Progresso APM Consulting Sprl– ROND-Point Schuman 6-1040 Bruxelles Tel: +32.2.2347724– e-mail: mr@massimo-romagnoli.com- www.progressoworld.com



Torna all'home page
Condividi su:
Facebook Google LinkedIn Pinterest Tumblr Twitter Whatsapp Whatsapp




Ultime Notizie:
28/02/2018


23/02/2018
Sabato 24 alle ore 10.00 il Presidente del Movimento delle Libertà Massimo Romagnoli parteciperà ad ... continua a leggere

20/02/2018
Oggi in mattinata il Presidente del Movimento delle Libertà ha viaggiato verso Spagna dove ha incont... continua a leggere

16/02/2018
Il Movimento delle Libertà,con il Presidente Romagnoli in prima persona si impegnerà per la riapert... continua a leggere

16/02/2018
Una campagna elettorale in pieno quella di Massimo Romagnoli, Presidente del Movimento delle Libertà... continua a leggere


Il tuo indirizzo email:
Partners | Contatti | Login